Storie Hot

Fetish: manette e piacere erotico alle stelle!



Avevamo deciso di trascorrere un romantico weekend al lago, io e mio marito come non succedeva da tempo. Quella casa, acquistata durante i primi anni di matrimonio, è stata per noi nido di folli passioni erotiche e sesso estremo.

Da qualche tempo però, la vita, ci aveva allontanato fino a farci perdere quella complicità che abbiamo tanto amato per anni. Ecco che allora, un richiesta inaspettata, una fantasia erotica confidata ed una casa al lago, sono i protagonisti di questo racconto a luci rosse..

Cosa c’entrano il fetish e le manette? Ora te lo racconto!

Quel weekend avevamo spedito i ragazzi dai nonni, noi, più vogliosi che mai, felici come due adolescenti, siamo partiti per dare il via a questo meraviglioso gioco d’amore!

Io ero stra eccitata e durante il viaggio in macchina non ho smesso neanche per un istante di stuzzicare mio marito: con i piedi nudi sul cruscotto, ho improvvisato una scenetta sexy mentre mi spogliavo sempre più..

 

 

Arrivati al lago, la voglia era alle stelle così senza perdere tempo, saliamo di corsa in camera da letto, spogliandoci per le scale e una volta nudi e vicinissimi, mio marito mi propone un gioco erotico sfoderano il suo sex toy preferito: le manette.

Inutile dire che acconsento all’istante, l’idea di essere immobilizzata ed ammanettata, non mi dispiaceva affatto! E così, allargando le braccia per permettere a mio marito di ammanettarmi alla testiera del letto, è iniziato il nostro gioco d’amore..

Il fetish dal sapore erotico e passionale, era quello di cui avevamo bisogno!

Essere immobilizzata e posseduta è sempre stato un mio desiderio non soddisfatto.. fino a quel momento!

Mio marito aveva il pieno controllo su di me e su quello che sarebbe accaduto da li ai prossimi minuti ed io.. ero già tutta bagnata!

Carlo mi sussurrava all’orecchio cose sconce, cose che generalmente tra moglie e marito non si dicono neanche lontanamente!

Sei la mia schiava, fa’ quel che ti dico!

Il fetish come non lo avevo mai vissuto prima, era il vero protagonista di quel weekend! Ero la sua sottomessa e tutto ciò portava la mia eccitazione alle stelle! Carlo mi ha posseduta con violenza senza che io potessi replicare in nessun modo e quella fu solo la prima, delle tante follie d’amore di quelle ore trascorse al al lago..



Lascia un commento